Intervistato da Entertainment Weekly, Danny McBride, dietro al progetto del nuovo Halloween con Jeff FradleyDavid Gordon Green, ha rivelato che inizialmente l’idea del rilancio del franchise sul grande schermo vedeva la potenziale messa in cantiere di due film, da girare uno di seguito all’altro.

Come svelato da McBride:

Volevamo girarne due in contemporanea. Poi ci siamo detti “beh, non facciamo il passo più lungo della gamba“. Se il primo non incontrasse il favore del pubblico, sarebbero in gioco le nostre opportunità professionali future. Quindi abbiamo deciso di lavorare solo su un film, per vedere cosa avrebbe funzionato o cosa no. Ma abbiamo decisamente un’idea per una “direzione da prendere”. Con un po’ di fortuna, riusciremo a imboccare quella strada.

Sembra dunque che, in caso di successo, lo stesso team creativo del film di Green possa tornare al lavoro su un eventuale nuovo capitolo.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Nel cast, oltre a Jamie Lee Curtis, Nick Castle, Andi Matichak e Judy Greer ci saranno anche Virginia “Ginny” Gardner (Runaways), Miles Robbins (Mozart in the Jungle), Dylan Arnold (Mudbound) e Drew Scheid (Stranger Things).

David Gordon Green, regista di Strafumati, dirige il film sulla base di uno script redatto in collaborazione con Danny McBride.

John Carpenter, autore del film originale, manterrà il proprio ruolo di produttore esecutivo per offrire consigli, consulenze e feedback sul progetto, del quale curerà anche la colonna sonora. L’uscita nelle sale americane è stata fissata al 19 ottobre 2018.

Fonte: EW