Kevin Smith, grande appassionato del vasto mondo dei fumetti, ha espresso il suo pensiero riguardo al lungometraggio DC incentrato sulla figura del Joker con Joaquin Phoenix diretto da Todd Phillips. Ecco le parole del regista:

Penso che quello che stanno facendo sia intelligente: è un film economico, solo 55 milioni di dollari, questa cifra per un cinecomic è molto economica, stanno seguendo il modello di Logan, mantieni il budget ridotto e rendilo più adulto.

Stanno sperimentando. Vanno elogiati per questo. Tutti non fanno altro che dire che la Warner Bros. “sta rovinando i suoi film”, ed ora che stanno provando a prendere una direzione differente sono tipo “Ovviamente le cose con l’universo esteso hanno dei problemi. Perché non torniamo al vecchio metodo, come eravamo soliti fare, dove ci limitavamo a prendere del materiale, darlo in mano ad un regista e dirgli di andare avanti senza preoccuparci del fanbase e di collegare tutti i film.

Todd Phillips, oltre a figurare come regista, ha anche co-sceneggiato il film assieme a Scott Silver La pellicola è descritta come una “esplorazione di un uomo deluso dalla società; lo studio di un personaggio, una storia di ammonimento“.

La produzione partirà a settembre a New York. L’uscita nelle sale americane è stata fissata al 4 ottobre del 2019

Del cast fanno parte anche Joaquin Phoenix, Zazie Beetz (Deadpool 2), Robert De Niro e Frances Conroy.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

FONTE: Hollywood Babble-On

Consigliati dalla redazione