Con l’arrivo in home video di Avengers: Infinity War sono cominciate a emergere alcune interessanti considerazioni dei realizzatori in merito alla pellicola campione d’incassi.

Nella featurette “Beyond the Battle: Wakanda” disponibile nella digital release, Anthony Russo spiega perché alcuni membri del team degli Avengers siano morti in un dato momento e in una data maniera.

Per il filmmaker ogni “addio” doveva suscitare una particolare reazione emotiva nello spettatore:

Per quel che concerne le scelte che abbiamo fatto per le vittime di Thanos sono state tutte prese pensando alla storia. Come potevamo ripagare la trama personale di ciascun personaggio? La prima persona che scompare è Bucky Barnes ed è girata dalla prospettiva di Captain America. Accompagniamo Cap mentre osserva il suo amico che scompare. Seguiamo Okoye, la cui missione principale è proteggere il Re. E lo vede scomparire davanti ai suoi occhi. Vedere questi personaggi che reagiscono a situazioni come queste è potente e crea risonanza emotiva.

In questo articolo trovate tutti i dettagli relativi alla release home video italiana.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

LEGGI ANCHE

Gli Avengers torneranno in due film che sono stati girati consecutivamente in circa 9 mesi nel corso del 2017. Il primo capitolo, Avengers: Infinity War, è arrivato negli Usa il 27 aprile 2018. Il secondo capitolo, ancora senza titolo, uscirà il 3 maggio 2019.

I due film sono diretti da Anthony e Joe Russo e scritti da Christopher Markus e Stephen McFeely. Tra i produttori esecutivi anche Jon Favreau, regista dei primi due Iron Man.

I film sono stati girati interamente in IMAX con l’ausilio delle nuove macchine da presa targate ARRI – le stesse che i fratelli Russo hanno impiegato per le riprese di Captain America: Civil War, anche se solo per alcune sequenze.

Tra i componenti del cast d’eccezione citiamo Robert Downey, Chris Evans, Chris Hemsworth, Mark Ruffalo, Scarlett Johansson, Elizabeth Olsen, Paul Bettany, Chris Pratt, Zoe Saldana, Dave Bautista, Bradley Cooper, Vin Diesel, Pom Klementieff, Karen Gillan, Benedict Cumberbatch, Tom Holland, Sebastian Stan, Chadwick Boseman, Cobie Smulders, Benedict Wong, Letitia Wright, Danai Gurira, Winston Duke, Tom Hiddleston, Benicio Del Toro, Tom Vaughan-Lawlore e Josh Brolin.

Consigliati dalla redazione