Morgana King morta a 87 anni: interpretò la moglie di Don Vito Corleone nel Padrino

tempo di lettura 1'
Si apprende solo oggi che la cantante jazz Morgana King è morta il 22 marzo a 87 anni a causa di un linfoma non-Hodgkin. A darne la notizia un conoscente su Facebook.

Nata Maria Grazia Messina nel 1930 a Pleasantville, NY, era figlia di italiani e in giovane età studiò musica per poi diventare una cantante jazz: in cinquant’anni di carriera musicale si è esibita nei club e ha registrato una ventina di album, ottenendo una nomination al Grammy nel 1964 come miglior nuova artista.

Al grande pubblico è nota per aver interpretato Carmela Corleone, la moglie di Don Vito Corleone (Marlon Brando) in Il Padrino di Francis Ford Coppola (1972). Pochissime le sue battute, ma nella scena del matrimonio la ricordiamo tutti cantare “Luna Mezz’o Mare”. Riprese il ruolo in Il Padrino: Parte II, rifiutandosi però di recitare dentro una bara (Coppola la sostituì con sua madre Italia). Da allora continuò saltuariamente la sua carriera sul piccolo e grande schermo, ritirandosi poi nel 2000.

“Semplicemente dissi ciao e arrivederci,” raccontò del suo rapidissimo provino con Coppola e Al Ruddy. In un’intervista del 1971 spiegò: “Canto da 26 anni. Recito quando canto, quindi potrei dire che provo questa parte da tutta la mia vita. Ho letto Il Padrino di Mario Puzo due anni fa, sapevo che dovevo far parte di questo film. Sono andata a farmi ipnotizzare per diventare parte del cast. Ha funzionato!”

 

Fonte: THR

 

 

 

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.