Con 5 milioni di dollari d’esordio mercoledì, Crazy & Rich (Crazy Rich Asians) si prepara a conquistare il weekend americano registrando un risultato nettamente sopra le aspettative, anche forte del punteggio CinemaScore “A” che dovrebbe garantire un ottimo passaparola.

La commedia diretta da Jon M. Chu e prodotta dalla Warner Bros. inizialmente doveva incassare una ventina di milioni di dollari nei cinque giorni, ma l’impressione ora è che possa superare di molto questa cifra, arrivando magari a 30/35 milioni di dollari e piazzandosi potenzialmente al primo posto sopra Skark – il Primo Squalo (sempre della Warner).

Costato 30 milioni di dollari, il film di Chu punta a un target femminile e ovviamente asiatico, ma sembra stia attirando un pubblico più ampio. È il primo film hollywoodiano con un cast tutto composto da attori asiatici occidentalizzati dal 1993 (The Joy Luck Club).

Vi terremo aggiornati!

Fonte: BOM