A breve, come annunciato dallo stesso regista Todd McFarlane, verranno resi noti alcuni dettagli sul nuovo adattamento di Spawn.

Nell’attesa McFarlane ha parlato con ComicBook.com dell’idea del suo film:

Beh, sai, farò delle cose semplici ma non nella norma. Anche solo l’uso del rating Rlo porta fuori dalla categoria PG-13. Ora, con il fatto di essere R, abbiamo visto un paio di esempi: Deadpool e Logan lo sono… Venom, penso che anche Venom sarà R-rated. Quindi spero che anche anche la nostra categoria abbia successo. In modo da poter espandere il progetto e spingere i dirigenti dello studio a dire “Oh, non deve essere qualcosa che deve vendere un mucchio di giocattoli e t-shirt, può essere qualcosa di “più grintoso”. So che sono all’estremità del rating R. Come vero, oscuro e serio R. Lo considero un film vero.

Il regista ha anche stuzzicato il pubblico con un video su Instagram che lo vede insieme alla statua di Spawn del film del 1997:

 

 

Del cast del progetto, ricordiamo, fanno per ora parte Jamie Foxx  e Jeremy Renner.

McFarlane ha scritto la sceneggiatura e si occuperà della regia del film, che punterà a un rating R e avrà un budget intorno ai 10-12 milioni di dollari (in linea con l’approccio Blumhouse).

Pubblicato per la prima volta nel 1992, Spawn è uno degli antieroi più dark dei fumetti, ed è in grado di teletrasportarsi e cambiare forma. Nel 1997 Michael Jai White lo ha interpretato al cinema, mentre il personaggio è stato anche protagonista di una serie tv animata sulla HBO.

Consigliati dalla redazione