Arnold Schwarzenegger è attualmente impegnato sul set ungherese del nuovo Terminator, ancora privo di titolazione ufficiale, che si porrà come vero e proprio seguito di Terminator 2, andando di fatto a cancellare tutto quello che è stato proposto e raccontato da Terminator 3 e lungometraggi successivi.

Nelle sale però sta per esordire un altro film, The Predator, appartenente a una saga inaugurata da una pellicola avente Schwarzenegger come protagonista e, se ben ricordate, per un po’ si è discusso circa la possibilità di vedere una comparsata dell’ex Governatore della California, di ritorno nei panni di Dutch Schaefer.

La nave non è però salpata e, durante gli impegni stampa per la promozione della pellicola, lo stesso regista/sceneggiatore Shane Black ha ammesso di capire perfettamente perché la star non abbia accettato di prendere parte alla cosa:

È una cosa comprensibile e credetemi, la capisco al 100%. Mi ha detto “Guarda, è una piccola parte, non credo di volerla fare. Sarò impegnato a fare Terminator con James Cameron o per James Cameron”. Per cui capisco perfettamente: se fossi Schwarzenegger vorrei essere uno dei protagonisti del film, altrimenti nulla. Per cui chi può dirlo… Gli ho anche detto “Se comparissi in questo sarebbe tutto aperto in direzione di un seguito, perché sei di nuovo nella serie”, quindi nel caso ne facessimo un altro nulla esclude una sua eventuale partecipazione, come membro del cast principale o magari come protagonista a seconda di quello che si deciderà di fare un domani.

Presentato al Toronto Film Festival, The Predator arriverà in sala il 14 settembre negli USA e a ottobre in Italia.

Questa la sinossi ufficiale:

Dai confini dello spazio inesplorato, la caccia arriva nelle strade di una piccola città nella terrificante reinvenzione della serie di Predator nel progetto registico di Shane Black. Geneticamente modificati, attraverso la combinazione dei DNA di specie diverse, i cacciatori più letali dell’universo sono adesso ancora più pericolosi, più forti, più intelligenti. Quando un ragazzino innesca accidentalmente il loro ritorno sulla Terra, solo un gruppo di ex soldati e una disillusa insegnante di scienze può impedire la fine della razza umana.

Diretto da Shane Black e da lui scritto con Fred Dekker, The Predator ha per protagonisti Trevante Rhodes, Keegan-Michael Key, Olivia Munn, Sterling K. Brown, Alfie Allen, Thomas Jane, Augusto Aguilera, Jake Busey Yvonne Strahovski.

Ricordiamo che il film uscirà il 14 settembre negli USA, e l’11 ottobre in Italia.

Consigliati dalla redazione