In una recente intervista con il TimesDomhnall Gleeson è tornato a parlare delle critiche e delle polemiche rivolte a Star Wars: Gli Ultimi Jedi.

L’attore, nello specifico, ha alluso a tutti coloro che hanno giudicato il film con commenti di carattere misogino e razzista:

Problemi con una protagonista donna o un cast di etnie diverse? Non mi sfiora neanche il cervello che possa essere un problema, perché se è un problema per voi, allora la vostra opinione non conta. Se avete pagato il biglietto avete diritto a un’opinione. E comunque, i film devono cambiare.

La sensazione dell’attore, comunque, è che tutte le polemiche non abbiano inciso in alcun modo sullo sviluppo del terzo e ultimo film della trilogia:

Qui è dove il mio desiderio di non causare drammi si impenna, ma a quanto ne so non ci sono state misure correttive. Sembra semplicemente la terza parte di una trilogia.
Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

CORRELATO

Nel cast tornano Mark Hamill, Carrie Fisher, Adam Driver, Daisy Ridley, John Boyega, Oscar Isaac, Lupita Nyong’o, Andy Serkis, Domhnall Gleeson, Anthony Daniels, Gwendoline Christie, Kelly Marie Tran, Laura Dern e Benicio Del Toro.

Trovate tutte le informazioni sul film, con gli aggiornamenti e le novità, nella scheda.

Scritto e diretto da Rian Johnson, Star Wars: Gli Ultimi Jedi è prodotto da Ram Bergman e Kathleen Kennedy, è uscito il 15 dicembre 2017, il 13 in Italia.

Consigliati dalla redazione