Secondo quanto riportato da Deadline la Warner Bros. avrebbe fissato al 14 dicembre la release nelle sale americane di The Mule, il film che riunisce Clint Eastwood e Bradley Cooper dopo American Sniper. La pellicola nasce come una collaborazione tra la Warner Bros. e la Imperative Entertainment, e segna il ritorno di Eastwood sul grande schermo sia come attore che come regista.

Nella stessa settimana vedranno la luce nelle sale americane anche Vice, biopic su Dick Cheney, Macchine Mortali e Spider-Man: Un Nuovo Universo.

La vicenda è basata su un articolo del New York Times del 2014 e segue la storia di un uomo anziano e al verde – Earl – al quale viene offerto un lavoro come autista. Tuttavia, senza saperlo, Earl accetterà un lavoro che lo vedrà inconsapevolmente coinvolto negli affari di un cartello messicano della droga. A quel punto un agente della DEA (Cooper) si metterà sulle sue tracce.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Consigliati dalla redazione