Continua l’andamento negativo del box-office italiano rispetto a un anno fa. Complice il maltempo, il weekend appena trascorso è andato un po’ meglio, ma comunque in calo: ottobre si chiude (mancano tre giorni) con 42.7 milioni di euro d’incassi contro i 45.1 del 2017 (-5.3%) e i 52.3 del 2016, che tradotti in presenze sono 6.5 milioni contro le 6.8 del 2017 (-3.6%) e le 8.7 del 2016.

Anche l’anno, finora, non sta andando affatto bene: siamo a 421.3 milioni di euro incassati contro i 453 milioni del 2017 (-7%) e i 526.3 del 2016.

È Halloween a piazzarsi in testa con 1.1 milioni di euro e la miglior media per sala: si tratta di un ottimo risultato per la saga, ma il fatto che sia l’unico film ad aver superato il milione non è incoraggiante. Seconda posizione per A Star is Born, che incassa 955mila euro e sale a quasi cinque milioni di euro complessivi. Chiude il podio Piccoli Brividi 2, con 595mila euro e un totale di 1.2 milioni di euro.

Due film italiani aprono al quarto e quinto posto: Euforia, con 536mila euro, e Uno di Famiglia, con 493mila euro. Il Verdetto si piazza al sesto posto, incassando 491mila euro e salendo a un milione complessivo, mentre al settimo posto Zanna Bianca incassa 413mila euro e sale a 1.5 milioni complessivi. Ottava posizione per Venom, che incassa 409mila euro e sale a 8.1 milioni di euro. Scende al nono posto Soldado, che incassa 367mila euro e sale a 1.1 milioni di euro. Chiude la top-ten Pupazzi Senza Gloria, che incassa 353mila euro e sale a 1.1 milioni complessivi.

Numerose nuove uscite aprono fuori dalla top-ten: 7 Sconosciuti a El Royale, undicesimo con 325mila euro, Baffo & Biscotto, quattordicesimo con 173mila euro, Disobedience, quindicesimo con 117mila euro, Achille Tarallo sedicesimo con 91mila euro.

Consigliati dalla redazione