Top Gun: Maverick, sequel di Top Gun, arriverà nelle sale nel 2020.

Nell’attesa Entertainment Weekly ci tiene a specificare un piccolo aspetto legato a Tom Cruise e al film. Nel lungometraggio l’attore non piloterà un jet (o caccia) da combattimento (contrariamente a come riportato nei giorni scorsi da alcuni rumour). I civili, come specificato da alcuni fonti interne alla Paramount, non hanno il permesso di usare equipaggiamenti governativi, tantomeno pilotare dei Jet militari.

Cruise tuttavia ha seguito un addestramento da pilota, e nel film probabilmente piloterà alcuni velivoli, ma non caccia.

Il cast è formato da Tom Cruise, Val Kilmer, Jennifer Connelly, Jon Hamm, Ed Harris, Miles Teller, Glen Powell, Monica Barbaro, Charles Parnell, Jay Ellis, Bashir Salahuddin, Danny Ramirez, Lewis Pullman, Manny Jacinto, Kara Wang, Jack Schumacher, Greg Tarzan Davis, Jake Picking, Raymond Lee, Jean Louisa Kelly e Lyliana Wray.

Joseph Kosinski, già regista di Oblivion, si occuperà della regia. Seguito del cult del 1986 di Tony Scott, Top Gun 2 è stato scritto da Peter Craig, Justin Marks ed Eric Warren Singer. Secondo il produttore Jerry Bruckheimer, il film sarà incentrato sull’avvento dell’utilizzo dei droni nell’aviazione.