ATTENZIONE: L’ARTICOLO CONTIENE SPOILER SUL FINALE DI I CRIMINI DI GRINDELWALD

J.K. Rowling è nota per disseminare di indizi e riferimenti le proprie opere, piccoli elementi collegati a grandi colpi di scena che verranno scoperti poi molto più avanti.

Ebbene, il sito Hypable ha scovato uno di questi indizi nella pagina “Answers” del suo sito ufficiale.

Andiamo con ordine: chi ha visto Animali Fantastici: i Crimini di Grindelwald (sconsigliamo la lettura dell’articolo a chi non l’ha ancora visto!) sa che alla fine del film il villain interpretato da Johnny Depp rivela a Credence Barebone qual è la sua vera identità e origine: egli è infatti il giovane fratello di Albus Silente, Aurelius Silente (sempre che Grindelwald non stia mentendo, ovviamente).

Un colpo di scena cui la Rowling aveva accennato due anni fa inserendo l’immagine di un libro su Marco Aurelio (“Marcus Aurelius”) come banner della suddetta pagina. L’immagine è stata caricata sul server del sito a ottobre del 2016 (nella cartella “uploads/2016/10/JKR_Banner_OPINION_Final.jpg”), quindi addirittura prima dell’uscita di Animali Fantastici e Dove Trovarli. Ovviamente, come tanti indizi della Rowling, si tratta di un ammiccamento che nessuno avrebbe potuto capire prima dell’uscita di I Crimini di Grindelwald. Tuttavia è possibile che l’autrice e sceneggiatrice, riferendosi a quel libro, voglia accennare alla storia dell’imperatore e filosofo stoico come riferimento al ruolo che avrà Credence/Aurelius nei prossimi film. Riproponiamo la sintesi della sua vita come riportata da Wikipedia:

Marco Aurelio Antonino Augusto (in latino: Marcus Aurelius Antoninus Augustus; nelle epigrafi: IMP • CAES • M • AVREL • ANTONINVS • AVG; Roma, 26 aprile 121 – Sirmio, 17 marzo 180), meglio conosciuto semplicemente come Marco Aurelio, è stato un imperatore, filosofo e scrittore romano. Su indicazione dell’imperatore Adriano, fu adottato nel 138 dal futuro suocero e zio acquisito Antonino Pio che lo nominò erede al trono imperiale.

Nato come Marco Annio Catilio Severo (Marcus Annius Catilius Severus), divenne Marco Annio Vero (Marcus Annius Verus), che era il nome di suo padre, al momento del matrimonio con sua cugina Faustina, figlia di Antonino, e assunse quindi il nome di Marco Aurelio Cesare, figlio dell’Augusto (Marcus Aurelius Caesar Augusti filius) durante l’impero di Antonino stesso.

Marco Aurelio fu imperatore dal 161 sino alla morte, avvenuta per malattia nel 180 a Sirmio secondo il contemporaneo Tertulliano o presso Vindobona. Fino al 169 mantenne la coreggenza dell’impero assieme a Lucio Vero, suo fratello adottivo nonché suo genero, anch’egli adottato da Antonino Pio. Dal 177, morto Lucio Vero, associò al trono suo figlio Commodo. È considerato dalla storiografia tradizionale come un sovrano illuminato, il quinto dei cosiddetti “buoni imperatori” menzionati da Edward Gibbon. Il suo regno fu tuttavia funestato da conflitti bellici (guerre partiche e marcomanniche), da carestie e pestilenze.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

LEGGI ANCHE

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Nel cast Eddie RedmayneKatherine WaterstonAlison SudolDan FoglerJohnny Depp e Jude Law. Credence, il cui destino non era chiaro alla fine del primo film, farà ritorno con il volto di Ezra Miller. Kevin Guthrie tornerà a vestire i panni di Abernathy, il capo di Tina al MACUSA, mentre Carmen Ejogo sarà il capo del MACUSA Seraphina Picquery.

Tra le nuove reclute: Zoë Kravitz nei panni Leta Lestrange dopo una comparsa nel primo film, Callum Turner in quelli di Theseus Scamander e Claudia Kim nei panni di una circense. Accanto a loro troviamo William Nadylam: sarà un mago di nome Yusuf Kama; Ingvar Sigurdsson sarà il cacciatore di taglie Grimmson; Ólafur Darri Ólafsson sarà Skender, proprietario del circo. David Sakurai sarà uno dei seguaci di Grindelwald e infine Brontis Jodorowsky sarà Nicholas Flamel, il creatore della Pietra Filosofale.

La sceneggiatura, ancora una volta scritta da J.K. Rowling, è ambientata nel 1927, alcuni mesi dopo che Newt ha collaborato allo smascheramento e alla cattura del celebre mago oscuro Gellert Grindelwald. Tuttavia, come da lui promesso, Grindewald è riuscito a evadere e ha iniziato a radunare seguaci uniti alla sua causa: il dominio dei maghi su tutti gli esseri non magici. L’unico capace di fermarlo è il mago che una volta chiamava amico: Albus Silente. Ma Silente avrà bisogno dell’aiuto del mago che aveva già ostacolato Grindelwald in passato, il suo ex-studente Newt Scamander. L’avventura ricongiungerà New con Tina, Queenie e Jacob, ma la missione metterà alla prova le loro lealtà costringendoli ad affrontare nuovi pericoli in un mondo magico sempre più diviso e pericoloso.

L’azione si concentrerà brevemente a New York, e poi a Londra e a Parigi: ci saranno anche alcuni richiami alle storie di Harry Potter che i fan dei libri e dei film adoreranno.

David HeymanJ.K. RowlingSteve Kloves e Lionel Wigram figurano come produttori mentre Tim Lewis, Neil Blair, Rick Senat e Danny Cohen come produttori esecutivi.

Nel cast tecnico il premio Oscar direttore della fotografica Philippe Rousselot; il tre volte premio Oscar scenografo Stuart Craig, il tre volte premio BAFTA montatore Mark Day, la quattro volte premio Oscar costumista Colleen Atwood, il premio Oscar supervisore degli effetti visivi Tim Burke e il candidato al premio Oscar supervisore degli effetti visivi Christian Manz.

Il film è uscito il 15 novembre 2018.

Consigliati dalla redazione