Secondo quanto riportato dalla Kadokawa Corporation Ken Watanabe (Godzilla) e Koichi Sato sarebbero stati scelti per essere i protagonisti di Fukushima 50, film diretto da Setsuro Wakamatsu (The Unbroken, Whiteout) ed incentrato sulle conseguenze del fortissimo terremoto avvenuto nella parte orientale del Giappone che ebbe delle grandi ripercussioni anche sulla centrale nucleare di Fukushima Dai-ichi.

La pellicola, basata sul libro “On the Brink: The Inside Story of Fukushima Daiichi” di Ryusho Kadota, segue la storia di 50 coraggiosi lavoratori – tra cui il  supervisore Isaki (Koichi Sato) e il soprintendente del cantiere Yoshida (Ken Watanabe) – che hanno rischiato la vita rimanendo nell’impianto nucleare per prevenire la degradazione totale dei reattori nucleari e minimizzare così i danni all’ambiente.

Sul progetto il regista Setsuro Wakamatsu ha dichiarato:

L’incidente di Fukushima ha scosso non solo il popolo giapponese ma anche il resto del mondo. Questo film parla dei lavoratori che si sono posti in prima linea ed hanno affrontato una crisi senza precedenti rischiando la propria vita per salvare le loro famiglie, la loro città natale e scongiurare un disastro di portata globale.

La produzione del film avrà inizio a fine novembre in Giappone.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

FONTE: CS