È morto oggi a soli 57 anni Stephen Hillenburg, creatore di SpongeBob SquarePants e dell’omonima serie animata di successo.

La notizia è stata diffusa da Nickelodeon, Hillenburg aveva annunciato l’anno scorso di avere la Sclerosi laterale amiotrofica:

Siamo incredibilmente tristi nel dare la notizia che Steve Hillenburg è morto combattendo la Sclerosi laterale amiotrofica. È stato un amico amato e un partner creativo di tutti qui a Nickelodeon, e i nostri pensieri vanno alla sua intera famiglia. Steve permeava SpongeBob SquarePants con un senso dell’umorismo unico e un’innocenza che hanno portato gioia a generazioni di ragazzi e famiglie in tutto il mondo. I suoi personaggi, incredibilmente originali, e il mondo di Bikini Bottom ci ricorderanno per sempre il valore dell’ottimismo, dell’amicizia e del potere illimitato dell’immaginazione.

Nato nel 1961 in Oklahoma, Hillenburg era un ex insegnante di biologia marina che ha incanalato il proprio amore per il mare nella passione per l’animazione. Avviato nel 1999, SpongeBob (SpongeBob SquarePants) è oggi un franchise di enorme successo su scala globale, che comprende serie animate (con quasi 250 episodi mandati in onda), film e un ricchissimo merchandise. Al cinema sono usciti SpongeBob – Il Film (2004) e Spongebob – Fuori dall’acqua (2015), un terzo film arriverà nel 2020.

 

Consigliati dalla redazione