Mancano poche settimane all’uscita di Il Ritorno di Mary Poppins. Il film è già stato mostrato alla stampa americana, e ieri sera è caduto l’embargo sulle reazioni social. Il giudizio sembra generalmente positivo o molto positivo, soprattutto per quanto riguarda l’interpretazione di Emily Blunt. Come sempre, però, sarà bene aspettare l’uscita delle recensioni (a dicembre) per farsi un’idea più chiara dell’accoglienza della critica ufficiale.

Intanto vi riportiamo quanto scritto da una selezione di giornalisti americani su Twitter:

  • Erik Davis – Assolutamente delizioso, ricco di fascino vecchia scuola, passi l’intero film con il sorriso sulla faccia. Tantissimi colori e tantissimo calore e meraviglia – un film sul credere nelle persone che amiamo e amare immaginare le possibilità. Come la stessa Mary Poppins, se vi serve questo film nella vostra vita sappiate che saranno le due ore più soddisfacenti dell’anno. Non mi immaginavo di uscire dalla sala esaltato, e invece così è stato. Un grande film.
  • Silas Lesnick – Meraviglioso. Anticipa e miracolosamente evita qualsiasi cinismo, e vi lascia in uno stato di gioia.
  • Alisha Grauso – Sono stata deliziata tutto il tempo durante il film. È fedele all’originale ma non vi è troppo legato, e sebbene non ci sia una storia fortissima, è così bizzarro e sincero che la cosa non risulta problematica. È un adorabile piccolo angolo di felicità. Onestamente, prima di entrare in sala avevo avuto una brutta giornata. Due ore dopo sono uscita innamorata di tutto quanto, di nuovo. È un film che rende felici. E beccherà facilmente qualche nomination all’Oscar.
  • Stephen Libbey – Come la famiglia Banks, non sapevo di avere bisogno di nuovo nella mia vita di Mary Poppins finché non è arrivata. Emily Blunt è magica. Lin Manuel Miranda è fantastico. Ed è meraviglioso vedere Navckid Keyd recitare ancora.
  • EJ Moreno – L’embargo social per il film è finito, ho delle cose da dire: il film è pazzesco. La Disney ha usato ogni trucco nel suo cappello, ed è il miglior musical di Rob Marshall dai tempi di Chicago.
  • Jenna Busch – Posso finalmente dire che ho adorato Il Ritorno di Mary Poppins. Emily Blunt è praticamente perfetta, e la Disney deve fare dei fazzoletti per soffiarsi il naso di marca! Adorabile.
  • Matt Goldberg – Decisamente bello, molto colorato e una delle canzoni è sorprendentemente sconcia!
  • Zach Pope – La magia è tornata! Emily Blunt è perfetta come Mary Poppins, ogni volta che è sullo schermo è impossibile non sorridere. Il segmento in animazione tradizionale è splendido. Il film ha infuso in me quella sensazione magica che ho sentito la prima volta che sono andato a Disneyland.
  • Courtney Howard – È la coperta calda, comoda e confortevole di cui abbiamo bisogno ora – un modo per prendersi cura di se stessi immergendosi in sentimenti sinceri. Bilancia rispettosamente nostalgia e tecnologia moderna, creando un mondo fantastico immersivo, stabiliante e gioioso. Emily Blunt è perfetta.
  • Jacqueline – Rob Marshall, Emily Blunt, Lin-Manuel Miranda ecc hanno messo insieme un’opera d’arte magica. Una storia indubbiamente familiare ma miracolosamente originale e nuova. Un mucchio di riferimenti all’originale. È già un classico!

Nettamente opposto il giudizio di due blogger di Slashfilm:

  • Slashfilm (Peter Sciretta) – So di essere in minoranza, ma non ho amato Il Ritorno di Mary Poppins. È un film che piacerà un sacco al pubblico, ma segue un percorso già tracciato. Grandi scenografie, buona musica, ottime esecuzioni musicali alla Rob Marshall. Ci sono momenti grandiosi, ma non per me.
  • Slashfilm (Ben Pearson) – Sono felice che alle persone sia piaciuta quest’esperienza, semplicemente non fa per me. Nessuna canzone era memorabile, questo film semplicemente non ha motivo di esistere. Come Christopher Robin, glorifica esageratamente la nostalgia in un’era in cui la nostra cultura popolare annega in essa. Ma il pubblico impazzirà per questo film, sarà un successo pazzesco. E devo ammettere che Emily Blunt è davvero eccellente.

Insieme a quello di Yolanda Machado di Cosmo:

  • Cosmo (Yolanda Machado) – Sigh. Non ho amato Il Ritorno di Mary Poppins. Mi ha annoiato per la maggior parte del tempo e, come grandissima fan dei musical teatrali, posso dire che le canzoni erano così-così. Manca una canzone che rimane impressa. Ma Emily Blunt è pazzesca, i bambini adoreranno il film e farà un sacco di soldi.

La sceneggiatura è opera di David Magee, mentre il candidato al premio Oscar Marc Shaiman si occuperà della colonna sonora; il vincitore del Tony Award Scott Wittman, invece, scriverà nuove canzoni originali. Nel cast, oltre a Emily Blunt, anche Meryl Streep, Ben Whishaw, Emily Mortimer, Colin Firth, Julie Walters e Angela Lansbury.

Il film diretto da Rob Marshall (ChicagoInto the Woods) sarà ambientato nella Londra della Grande Depressione, 20 anni dopo il primo film, e sarà basato sulle nuove avventure di Mary Poppins e della famiglia Banks scritte da P.L. Travers.

La storia segue Jane e Michael Banks oramai diventati adulti che, dopo una grave perdita, accolgono in casa Mary Poppins. Attraverso le sue doti magiche, e con l’aiuto del suo amico Jack, Mary aiuterà la famiglia a riscoprire la gioia e il senso di meraviglia che sembrano svaniti dalle loro vite.

La pellicola del 1964, con Julie Andrews e Dick Van Dyke, era ambientata poco prima della Prima Guerra Mondiale e divenne un vero e proprio cult, vincendo cinque premi Oscar. La release di Mary Poppins Returns è fissata per il 20 dicembre del 2018 in Italia.

Consigliati dalla redazione