Ieri Jake Gyllenhaal ha festeggiato il suo sbarco su Instagram con un video decisamente ironico in cui, mentre era intento a leggere un vecchio albo dell’Uomo Ragno dedicato al ritorno di Mysterio, realizzava improvvisamente di non interpretare Spider-Man nel sequel di Homecoming (sarà infatti il villain citato).

I suoi colleghi e colleghe dell’Universo Cinematografico Marvel – con l’aggiunta di Ryan Reynolds – non hanno perso questa notevolissima occasione di trollaggio nei confronti dell’attore.

 

 

La pellicola diretta da Jon Watts uscirà il 5 luglio 2019.

Nel film torneranno Tom Holland, Zendaya, Jacob Batalon, Marisa Tomei, Tony Revolori e saranno presenti anche Jake Gyllenhaal (nei panni di Mysterio), JB Smoove, Michael Keaton, Cobie Smulders e Samuel L. Jackson.