C’è davvero moltissima curiosità per Star Wars: Galaxy’s Edge, la gigantesca area dedicata alla saga di Guerre Stellari che, nel corso del 2019, verrà inaugurato tanto a Disneyland ad Anaheim in California, quanto a Walt Disney World Resort ad Orlando, in Florida.

Finora l’attenzione di tutti, media compresi, si è quasi interamente concentrata su Millennium Falcon: Smuggler’s Run il motion simulator che piazzerà i visitatori nel cockpit della celeberrima e leggendaria astronave, verra e propria “nave ammiraglia” di Galaxy’s Edge.

Ma, a quanto pare, non dovremmo prendere sottogamba neanche Star Wars: Rise of the Resistance, la dark ride immersiva che ci metterà nei panni dei soldati della Resistenza.

Grazie al podcast di Alicia Stella, una blogger ritenuta generalmente affidabile in materia di scoop collegati a parchi a tema, sono emersi alcuni nuovi dettagli su di essa (ovviamente ancora privi di conferma). A quanto pare si tratterà di un’esperienza dalla durata complessiva di ben 28 minuti. Il computo fatto tiene conto – in buona sostanza – del tempo che si impiegherebbe a portarla a termine dal momento in cui si entra in fila fino all’uscita dalla ride in sé. Un minutaggio da “condizioni ideali” per così dire: se avete dimestichezza di theme park saprete bene che, senza l’acquisto di fast pass et similia, nei momenti di massima affluenza le code possono durare ore ed ore (nell’area Pandora: The World of Avatar non è inusuale fare anche 4, 5 ore di fila per un’esperienza, quella del Na’vi River Journey, che alla fin fine dura circa 4 minuti). Star Wars: Rise of the Resistance, stando al rumour, sarà concepita in maniera tale da rendere incredibilmente spettacolare e godibile anche il serpentone della coda (l’avventura in sé spazierà fra i 5 e i 6 minuti, una durata comunque non indifferente).

L’attrazione ospiterà ben 305 animatronic fra umani e droidi e di questi un numero compreso fra i 50 e i 100 dovrebbero essere stormtroopers. Gli scenari saranno 18 e verranno impiegati 5 differenti sistemi di “viaggio” attraverso la ride.

Star Wars: Rise of the Resistance, lo ricordiamo, vedrà i visitatori diventare delle nuove reclute della Resistenza impegnate a combattere il Primo Ordine in uno scontro dove, ovviamente, ci sarà anche il temibile Kylo Ren.

Vi terremo aggiornati…