Riparte da Gennaio ad Aprile la collaborazione tra il MAXXI, museo delle arti del 21esimo secolo, e la Fondazione Cinema per Roma, la stessa che organizza la Festa del Cinema.

Cinema al MAXXI sono due mesi di proiezioni ed eventi intorno al cinema dentro uno dei musei d’arte moderna più importanti d’Italia. Il cinema che trova posto nel museo di arte moderna “come ha inaugurato il MoMa anni fa” spiega Mario Sesti, che all’interno dell’iniziativa ha curato programmazione e incontri con registi italiani e stranieri “si tratta di uno sforzo che per estensione è assimilabile ad un festival”.
Cinema al MAXXI infatti spazia dai documentari (per i quali esiste una giuria presieduta da Giovanna Melandri e composta da Margaret Mazzantini, Nicola Giuliano, Mimmo Calopresti, Cristina Donadio e Valerio Cappelli) presentando il meglio di quel è uscito, non è uscito e sta per uscire con in palio una distribuzione nel circuito delle biblioteche, fino alle serie tv. Un accordo con Fox porterà infatti l’anteprima del pilota di The Passage e poi l’anteprima della nuova stagione di The Walking Dead,In mezzo a questi due estremi c’è il cinema” continua Sesti, parlando di omaggi, incontri (con talent italiani come Zanasi e Mastandrea o internazionali come Xu Bing e Philip Groning) e piccole retrospettive in accordo alle mostre del MAXXI.

La manifestazione infatti propone anche tre sezioni che dialogano e affiancano altrettante mostre presenti al museo. Ci sarà Low Form, sull’immaginario legato all’intelligenza artificiale (Moon, Il Golem musicato dal vivo e District 9), The Street (L’uomo Che Rubò Banksy, Giorni Contati, Dragonfly Eyes, Sono Nato Ma… e Il Lamento Sul Sentiero) e Cinema e Fotografia (Ida e Let’s Get Lost).
A questo si aggiungono anniversari di film come Il Mucchio Selvaggio o L’attimo Fuggente e l’evento speciale per i 30 anni della trasmissione televisiva FuoriOrario, l’unico grande cineclub italiano.

Ma non solo, come giustamente ricorda Gianluca Giannelli (che insieme Fabia Bettini cura Alice Nella Città): “Progetti e fondazioni così importanti non hanno mai messo al centro infanzia ed adolescenza” mentre invece Cinema al MAXXI proporrà la domenica pomeriggio il cinema per famiglie, con dei classici del cinema per bambini e ragazzi, insieme ad una serie di iniziative per promuovere il documentario tra i più giovani chiamato EXTRA DOC TO SCHOOL.

Consigliati dalla redazione