Se già nei giorni scorsi Ryan Reynolds and co. avevano fatto chiaramente capire di non avere dubbi circa il futuro di Deadpool una volta che la Disney avrà ultimato l’acquisizione degli asset della 21St Century Fox, ora a rassicurare ulteriormente gli animi arrivano le parole di Bob Iger, Presidente e CEO della Casa di Topolino.

L’executive, durante il meeting con gli azionisti relativo all’andamento economico del primo quarto del 2019, ha specificato:

Abbiamo constatato che i film Vietati ai Minori di Deadpool godono di una certa popolarità fra i fan della Marvel, continueremo a fare affari in quel settore e, anzi, potrebbe arrivare anche altra roba.

Iger ha spiegato che la Disney è al lavoro sulla “corretta etichettatura” di ogni potenziale film VM probabilmente per far sì che non vengano confusi con i prodotti Disney di stampo classico.

Resta ancora da capire se si tratterà di progetti in qualche modo integrati o paralleli all’Universo Cinematografico della Marvel.

Monitoreremo l’evolversi della storia…

 

Fonte: via Collider