Chris Pratt ha parlato con MTV News di Jurassic World 3, il film diretto da Colin Trevorrow che farà da seguito agli aventi del Regno Distrutto, uscito l’anno scorso.

L’attore si è detto particolarmente colpito dalla storia preliminare che gli ha già raccontato il regista:

Quando mi hanno raccontato l’idea, sono rimasto sconvolto. Non riesco a credere che faremo un film simile. È pazzesco che abbiano trovato un modo per tenere fede alle promesse fatte alla fine del Regno Distrutto. Insomma, l’isola è saltata in aria, gli animali sono scappati, non possiamo rimetterli in gabbia. Perciò cosa fare? In che modo i dinosauri, e anche la tecnologia, con il passare del tempo, influenzeranno il pianeta? Facciamo un salto avanti e quindi ci troviamo in una situazione da “Oh, oh giusto. Oh, cavolo!”. [Il regista Colin Trevorrow] ci sta lavorando duramente e sarà davvero epico.

Il giornalista Josh Horowitz ha poi fatto notare di voler assistere al ritorno di Laura Dern, Sam Neill e Jeff Goldblum e l’attore si è limitato a sorridere prima di rispondere:

Ho incontrato Laura l’altro giorno, abbiamo discusso di un po’ di cose e… non resterete delusi.

Insomma, sembra proprio che in Jurassic World 3 assisteremo a grandi ritorni e un salto temporale.

Ecco il video dell’intervista:

 

 

 

Emily Carmichael, sceneggiatrice di Pacific Rim: La Rivolta, si occuperà dello script assieme a Trevorrow, che tornerà anche in veste di regista e produttore esecutivo assieme a Steven Spielberg.

L’uscita è fissata all’11 giugno 2021.

Consigliati dalla redazione