Ieri vi abbiamo segnalato di come il regista di Shazam! David F. Sandberg (Annabelle: Creation) abbia risposto in maniera decisamente “trollona” a un follower su Twitter che gli ha chiesto una spiegazione in relazione al “poco marketing” del film aggiungendo, con una punta di preoccupazione, “Siamo in una situazione stile Aladdin? La Warner ci vuole nascondere qualcosa, un motivo per cui non si fida del film?”.

Trovate tutto qua.

A margine dell’accaduto, James Wan ha twittato un paio di consigli al collega in materia di “come evitare le chiacchiere e le distrazioni online”.

Quando il trailer di Aquaman è stato tenuto in serbo per il Comic-Con la gente è andata fuori di testa.

Quando è stato spostato da ottobre a dicembre la gente rideva perché “Oh, hanno dei problemi, la DC non sa cosa sta facendo… bla bla”.

Quando Mary Poppins Returns è uscito nella nostra stessa settimana “Aquaman verrà massacrato!”

(poi quando è arrivato il trailer esteso tutti “Oh, no, state mostrando troppo, abbiamo visto tutto il film!” LOL). David la cosa migliore che puoi fare è ignorare tutte le distrazioni e il rumore di fondo, focalizzarti sul tuo lavoro e fare il meglio che puoi. Ed è tutto quello che puoi fare.

 

https://twitter.com/creepypuppet/status/1098290105070960640

 

Nel mentre lo stesso David F. Sandberg ha spiegato che l’ironia è la strada che sceglie quando vuole rispondere a questioni per cui non ha, o non può, dare aggiornamenti. E ha poi invitato alla calma perché il film sta per uscire e, di sicuro, il marketing non rallenterà. Anzi…

 

 

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Alla regia del film c’è David F. Sandberg (Annabelle: Creation) e nel cast troviamo star Zachary Levi (ChuckThor: Ragnarok), Asher Angel (Andi Mack) nel ruolo di Billy Batson e Mark Strong (Kingsman: The Golden Circle) nella parte del Dr. Thaddeus Sivana. Djimon Hounsou sarà lo Stregone che darà i poteri al giovane Billy.

Dalla sinossi:

Tutti abbiamo un supereroe dentro di noi, serve solo un po’ di magia per farlo emergere all’esterno. Nel caso di Billy Batson (Angel), basta esclamare una singola parola – SHAZAM! – per fare sì che un quattordicenne si trasformi proprio nel supereroe adulto Shazam (Levi). Essendo tuttavia ancora un ragazzo nell’animo, Shazam rivela la sua versione adulta facendo ciò che ogni adolescente farebbe se avesse dei superpoteri: divertendosi. Può volare? Ha la vista a raggi X? Può sparare fulmini dalle mani? Può saltare la lezione di studi sociali? Shazam inizia così a testare le proprie potenzialità con la spensieratezza di un ragazzo. Ma avrà bisogno di un maestro per imparare a sfruttare al massimo i suoi poteri e per combattere le forze del male controllate dal Dr. Thaddeus Sivana (Strong).

Ambientato principalmente a Philadelphia, in Pennsylvania, Shazam è stato girato in gran parte a Toronto. L’uscita è prevista per il 4 aprile in Italia. A curare la distribuzione a livello globale è la Warner Bros. Pictures.

Consigliati dalla redazione