Con un post su Instagram l’ultimo attore scelto per interpretare Chewbecca nei film di Star Wars, Joonas Suotamo, ha riflettuto sui lati positivi e quelli negativi legati al suo ruolo.

L’attore, ricordiamo, ha interpretato il personaggio già sul set di Star Wars: Il Risveglio della Forza (dove affiancava Peter Mayhew) e lo ha poi sostituto ufficialmente per Gli Ultimi Jedi e per Solo: a Star Wars Story.

Questa la sua riflessione:

Interpretare Chewbecca è un sogno, ma a volte ci sono stati giorni che sono stati più esigenti di altri. Nei set in teatro di posa poteva non esserci un ricambio d’aria adeguato e tutta la peluria contribuiva a un lento aumentare della temperatura. Durante le riprese facevo la mia parte, andavamo avanti più e più volte e questo richiedeva 1-2 ore. Per le scene che necessitavano 3 ore dovevo iniziare a conservare le energie, cosa che sfortunatamente significava dover scherzare dopo la fine delle riprese.

Rivedremo Suotamo prossimamente in Star Wars: Episodio IX.