Dopo la conferma di Chris Pratt arriva anche quella di Kevin Feige. In un’intervista con Cinemablend il presidente dei Marvel Studios ha confermato che la produzione di Guardiani della Galassia Vol. 3 farà uso dello script di James Gunn nonostante il licenziamento e ha poi parlato del ruolo del regista all’interno dell’Universo Cinematografico Marvel.

In passato si era parlato della possibilità che Gunn sarebbe stato il supervisore di tutta la branca cosmica dei Marvel Studios, ma a quanto pare non era questo il caso:

La sua influenza si percepiva nei Guardiani, era molto forte. La si percepiva sia nei film di Guardiani che di Avengers, come avete visto in Infinity War, e poi anche nello script di Guardiani 3, che continueremo a usare. Perciò avvertirete la sua influenza. Tuttavia, l’idea online che fosse “l’architetto dell’universo cosmico” è stata un po’ troppo ingigantita.

Per il momento Guardiani della Galassia Vol. 3 non ha ancora una data d’uscita.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Consigliati dalla redazione