Fresco del successo agli Oscar, A Star is Born si prepara a tornare nei cinema statunitensi. La Warner Bros. ha annunciato che il film con Bradley Cooper e Lady Gaga tornerà nei cinema statunitensi in versione estesa.

A partire da venerdì 1° marzo il pubblico potrà ammirare la pellicola in 1.150 sale sparse negli Stati Uniti con 12 minuti di materiale aggiuntivo. Gli spettatori assisteranno a esibizioni estese delle canzoni “Black Eyes” e “Alibi” e della versione improvvisata a cappella di “Shallow”.

Ci saranno inoltre scene inedite con la canzone “Is That Alright?” che Ally canta il matrimonio, la canzone di Jack in studio “Too Far Gone” e un momento in cui Jack e Ally scrivono una nuova canzone insieme, “Clover”.

Ecco una clip:

 

 

Ecco la sinossi ufficiale:

Protagonista di “A Star is Born” è il quattro volte candidato al premio Oscar®, Bradley Cooper (“American Sniper”, “American Hustle”, “Silver Linings Playbook”) e la pluripremiata superstar della musica e candidata all’Oscar® Lady Gaga, nel suo primo ruolo di rilievo in un film. Il film è anche il debutto alla regia per Cooper. In questa nuova rivisitazione della tragica storia d’amore, Cooper interpreta l’esperto musicista Jackson Maine, che scopre—e se ne innamora—la combattuta artista Ally (Gaga). Ha da poco dato chiuso in un cassetto il suo sogno di diventare una grande cantante… fin quando Jack la convince a tornare sul palcoscenico. Ma mentre la carriera di Ally inizia a spiccare il volo, il lato personale della loro relazione sta perdendo colpi, per colpa della battaglia che Jack conduce contro i suoi demoni.

La pellicola è uscita in Italia l’11 ottobre 2018.

Consigliati dalla redazione