Sei sconosciuti, una trappola mortale, un tempo limitato, un milione di dollari in palio.

Esce il 14 marzo nei cinema italiani Escape Room (ma oggi verrà mostrato in anteprima gratuita a Milano, Roma e Torino), il nuovo thriller psicologico diretto da Adam Robitel (Insidious – L’ultima chiave, Paranormal Activity 5). Il film è ambientato in una escape room, gioco di fuga in cui l’ingegno dei partecipanti è la chiave per poter uscire e liberarsi dalla stanza.

Tra atmosfere claustrofobiche ed enigmi da risolvere sempre più complessi, Escape Room racconta un gioco mortale in maniera immersiva: anche in Italia la moda delle escape room si sta diffondendo sempre di più. In particolare Intrappola.TO, che conta 14 tipologie di escape room con oltre 30 sedi in tutta Italia, si lega al film per estendere il brivido dalla sala alla realtà.

Dal 28 febbraio al 31 marzo, presentando un biglietto del film presso una delle sale di Intrappola.TO si avrà uno sconto di 15 euro su una squadra composta da un minino di 6 persone, per rivivere il clima della pellicola. BadTaste.it è media partner dell’iniziativa: per tutte le informazioni vi rimandiamo al minisito escaperoom.it.

Protagonisti del film Taylor Russell, Logan Miller, Deborah Ann Woll, Jay Ellis, Tyler Labine, Nik Dodani e Yorick van Wageningen.

Questa la sinossi ufficiale:

Sei giovani, dai diversi vissuti ed esperienze, all’apparenza legati solo dal caso, si ritrovano a partecipare come concorrenti ad una nuova esperienza di gioco immersiva: l’escape room della Minos, dalla quale si può uscire solo risolvendo una serie di complessi enigmi, ma in caso di vittoria ben 1 milione di dollari saranno consegnati ai vincitori. Quello che doveva essere solo un gioco innocuo, si trasformerà ben presto in un incubo dalla tortuosa via di fuga, che metterà a dura prova i concorrenti, costretti a combattere contro il loro peggior nemico: sé stessi.

Escape Room è al cinema dal 14 marzo.