È in una featurette presente nei contenuti speciali di Animali Fantastici: i Crimini di Grindelwald che J.K. Rowling entra per la prima volta nel dettaglio del rapporto tra Silente e Grindelwald, andando oltre il semplice “Silente provava qualcosa per Grindelwald”. Ora l’autrice di Harry Potter e sceneggiatrice dei film della saga di Animali Fantastici conferma che quest’amore era ricambiato, e non solo:

Il loro rapporto era incredibilmente intenso. Era passionale. Ed era una relazione amorosa. Ma come accade in ogni relazione, che sia gay o eterosessuale o qualsiasi etichetta vogliamo apporre, non si sa mai ciò che prova realmente l’altra persona. Non si può sapere. Si può solo credere di sapere. Sono meno interessata all’aspetto sessuale, anche se credo ci fosse anche una dimensione sessuale in questa relazione, di quanto non sia alle emozioni che provavano l’uno nei confronti dell’altro, che poi è la cosa più affascinante di tutte le relazioni tra umani.

In Animali Fantastici: i Crimini di Grindelwald viene accennato che tra i due personaggi c’era un legame al di là del semplice fascino l’uno per il potere dell’altro, un vero e proprio Patto di Sangue spezzando il quale, forse, sarà possibile sconfiggere Grindelwald. È chiaro che nei prossimi episodi della saga scopriremo di più sul loro passato, probabilmente anche attraverso nuovi flashback con Toby Regbo e Jamie Campbell-Bower.

Animali Fantastici – I Crimini di Grindelwald è acquistabile su iTunes a questo indirizzo, l’edizione home video arriverà nei negozi il 14 marzo.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

LEGGI ANCHE

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Fonte: Hypable