Smentite le indiscrezioni di qualche tempo fa: l’Hollywood Reporter rivela infatti che Quentin Tarantino sta facendo di tutto per terminare C’era una Volta a… Hollywood in tempo per il Festival di Cannes.

Secondo il sito, l’idea sarebbe quella di presentare il film il 21 maggio, ovvero il giorno del 25esimo anniversario della premiére di Pulp Fiction, che lanciò definitivamente Tarantino nel 1994 facendogli vincere la Palma d’Oro. La Sony ha negato che vi sia un’offerta da parte del Festival per presentare la pellicola, o che vi siano trattative in corso, tuttavia appare sensato che vi sia un tentativo in questo senso e Cannes sarebbe la piattaforma ideale per creare un vero e proprio evento intorno al film.

Indiewire riporta intanto le parole del direttore Thierry Fremaux, che non conferma né smentisce la notizia ma afferma: “Tarantino sta montando e lavorando duramente per essere pronto in tempo per Cannes!”

Vi terremo aggiornati sulle evoluzioni, nell’attesa dell’uscita del trailer che dovrebbe essere imminente.

Nel film DiCaprio interpreta Rick Dalton, un attore che ha avuto successo con una serie western e vuole debuttare al cinema nella Hollywood del 1969. Pitt è la sua spalla Cliff Booth, che fa anche la controfigura e lo stuntman e ha lo stesso obiettivo di Dalton. L’orribile omicidio di Sharon Tate (vicina di casa di Rick nel film, interpretata da Margot Robbie) e di quattro suoi amici per mano dei seguaci di Charles Manson fa da sfondo alle vicende dei due.

Nel cast anche Al Pacino (l’agente del personaggio di DiCaprio) Damian Lewis (l’attore Steve McQueen), Dakota Fanning (Squeaky Fromme, membro della “famiglia” Manson che cercò di uccidere il presidente Gerald Ford), Nicholas Hammond (regista Sam Wanamaker), Emile Hirsch (l’hair stylist Jay Sebring, una delle vittime degli omicidi Tate), Luke Perry (Scott Lancer), Clifton Collins Jr. (Ernesto The Mexican Vaquero) e Keith Jefferson (il Pirata di Terra Keith), Burt Reynolds, Timothy Olyphant, Tim Roth, Kurt Russell e Michael Madsen.

La Sony/Columbia Pictures ha fissato l’uscita americana al 26 luglio – in Italia arriverà a settembre.

Con un budget di un centinaio di milioni di dollari, il film sarà girato in California approfittando di un tax credit sulla produzione di ben 18 milioni di dollari. Secondo l’accordo Tarantino avrà il final cut e una porzione degli incassi vivi.

Come produttori figureranno David Heyman (Harry Potter e Animali Fantastici), Tarantino e Shannon McIntosh, mentre Georgia Kacandes sarà produttrice esecutiva.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Consigliati dalla redazione