Megalopolis, Francis Ford Coppola ci riprova dopo quasi vent’anni: le riprese entro il 2019?

All’alba degli 80 anni, Francis Ford Coppola si prepara a lavorare a un nuovo/vecchio film.

Deadline rivela infatti che il grande regista è pronto per dirigere un progetto che sogna di realizzare da tempo: Megalopolis, definito “ambizioso quanto Apocalypse Now”. La sceneggiatura è pronta, e Coppola la sta proponendo a vari attori, tra cui a quanto pare anche Jude Law.

Annunciato al Festival di Cannes quasi vent’anni fa, Megalopolis è ambientato a New York e racconta del sogno di un architetto di creare un’utopia, idea contro la quale si scaglia il sindaco. Gli attentati del 11/9/2001 costrinsero Coppola a mettere il progetto da parte fino a oggi: nel frattempo aveva già girato alcune scene di seconda unità.

“Il mio piano è di iniziare a lavorare a questo mio ambizioso film utilizzando tutto ciò che ho imparato nella mia lunga carriera, a partire dal teatro a 16 anni. Sarà grandioso ed epico, e si intitolerà Megalopolis,” ha spiegato Coppola a Deadline. “Sarà una produzione diversa da solito, di grande scala, con un grande cast. […] Non rientra nel mainstream dei progetti prodotti oggi come oggi, ma intendo girarlo quest’anno, lo spero davvero.”

Va detto che in questi 20 anni il regista ha più volte annunciato di aver trovato finanziamenti per il film, senza mai iniziare davvero le riprese. Che sia la volta buona?

Consigliati dalla redazione

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.