Divorzio professionale tra il regista e sceneggiatore Adam McKay e l’attore Will Ferrell: la loro casa di produzione Gary Sanchez Productions si scioglie ufficialmente dopo 13 anni.

A darne notizia i due su Deadline:

Gli ultimi 13 anni sono stati fantastici e soddisfacenti per entrambi alla Sanchez Productions. Ringraziamo il nostro incredibile staff, i produttori esecutivi e gli sceneggiatori, i registi e gli attori con cui abbiamo lavorato negli anni. Lavoreremo sempre insieme creativamente e saremo sempreamici. Riconosciamo di aver avuto la fortuna di poter chiudere questa impresa in questo modo.

L’idea è che non vi sia una motivazione economica o personale per la chiusura della Sanchez, semplicemente McKay e Ferrell vogliono prendere strade diverse sul piano creativo, procedendo in maniera individuale.

I due lavorano insieme dal 1995, quando vennero ingaggiati dal Saturday Night Live (uno come sceneggiatore, l’altro come attore). Una partnership che li ha portati a realizzare film come Anchorman: la Leggenda di Ron Burgundy, Ricky Bobby – La storia di un uomo che sapeva contare fino a uno, Fratellastri a 40 Anni, I Poliziotti di Riserva e Anchorman 2: Fotti la Notizia. La loro Sanchez ha creato anche il sito Funny or Die, lanciato dall’esilarante video virale The Landlord con Will Ferrell e la figlia di McKay:

 

 

McKay e Ferrell concluderanno il loro lavoro sui progetti attualmente in sviluppo (la Gary Sanchez Productions ha un accordo con la Paramount Pictures) e poi prenderanno strade diverse, ma non è escluso che non tornino a lavorare insieme più avanti. Attualmente McKay sta perseguendo una carriera da regista un po’ più “impegnato” con film come La Grande Scommessa e Vice – L’Uomo nell’Ombra, entrambi nominati all’Oscar.

 

Consigliati dalla redazione