Secondo quanto riportato da Screen Rant la Sony avrebbe posticipato al 2020 l’uscita nelle sale del nuovo adattamento cinematografico di Masters of the Universe.

Recentemente abbiamo appreso che Noah Centineo era in trattativa con la major per il ruolo da protagonista del film, film che sarà diretto da Aaron e Adam Nee (Band of Robbers) e basato su una sceneggiatura di Matt Holloway e Art Marcum (Iron Man, Men in Black International).

Inizialmente il progetto doveva arrivare nelle sale americane a dicembre di quest’anno.

Come noto, Dolph Lundgren interpretò il personaggio nel 1987, nel primo film, cinque anni dopo la sua nascita come giocattolo della Mattel. He-Man divenne un’icona grazie anche e soprattutto alla serie animata degli anni ottanta.

La versione più recente del film è stata riscritta da Matt Holloway e Art Marcum, sceneggiatori di Iron Man. Aaron e Adam Nee sono in trattative per dirigere la pellicola.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Consigliati dalla redazione