Durante una roundtable con EW alla presenza di Kevin Feige e dei sei Avengers originali, è stato proprio il boss dei Marvel Studios a rivelare che la divisione cinematografica della Casa delle Idee continuerà a celebrare la memoria di Stan Lee dopo l’ultimo cammeo del decano della Marvel presente in Avengers: Endgame.

Celebrazione che avverrà con un video dietro le quinte dei vari cammeo fatti da Stan Lee nei film dell’UCM:

Abbiamo messo insieme questo video. È una cosa che non avevamo mai fatto prima, un dietro le quinte di ogni cammeo che ha fatto. Tutti i suoi B-roll e stand-up. La sua scomparsa è stato un trauma per tutti noi ma, guardando questo filmato, era ancora come se fosse qua con me.

Il footage, che probabilmente potrebbe essere proposto nell’edizione home video di Avengers: Endgame, partirà chiaramente con l’apparizione in Iron Man e proporrà anche un cammeo eliminato, nello specifico quello del primo Avengers in cui Chris Evans e Stan Lee si trovavano all’esterno di un Caffè.

Kevin Feige ha anche ricordato il tempo trascorso con il leggendario autore:

La cosa straordinaria, come peraltro avete già detto tutti, è che, tutte le volte, era capace di dire la cosa giusta alla persona giusta. Ogni singola interazione con lui era quella che una persona avrebbe sognato di avere con lui.

Una volta mi ha lasciato un messaggio in segreteria, sarà stato il 2004 o giù di lì. Non avevo mai ricevuto un messaggio in segreteria telefonica da parte di Stan e l’ho conservato per anni, praticamente fino a che il telefono non si è disintegrato. Iniziava con “Intrepido Feige! È Stan che parla….”. L’ho ascoltato e riascoltato non so quante volte. Lui era così, costantemente di supporto.

Avengers: Endgame è al cinema dal 24 aprile.

LEGGI ANCHE

Il film è stato diretto da Anthony e Joe Russo ed è stato scritto da Christopher Markus e Stephen McFeely. Tra i produttori esecutivi anche Jon Favreau, regista dei primi due Iron Man.

Consigliati dalla redazione