Avengers: Endgame ha superato anche le più rosee aspettative con un lancio globale senza precedenti.

La Disney ha diffuso infatti oggi le proiezioni d’incasso del weekend: si stima che il film abbia incassato la bellezza di 1.2 miliardi di dollari dal giorno d’uscita a domenica sera, in tutto il mondo. Non solo è un record d’incasso d’esordio mondiale, ma è anche la prima volta che una pellicola raggiunge un miliardo di dollari nel weekend d’apertura, impiegando solo cinque giorni (in diversi territori, Italia compresa, è uscito mercoledì) a raggiungere la soglia. Il record precedente era stato stabilito da Infinity War, e si trattava di undici giorni. Il film è già diventato il maggiore incasso mondiale dell’anno battendo gli 1.1 miliardi di Captain Marvel.

Ben 350 i milioni incassati nei soli Stati Uniti da venerdì a domenica, un altro record storico che batte quello stabilito da Infinity War (257 milioni di dollari). Sette anni fa fu The Avengers a battere il record precedente superando per la prima volta i 200 milioni in un solo weekend. 330.5 milioni di dollari sono stati incassati in Cina.

I record battuti finora negli USA:

  • Maggiore incasso alle anteprime di giovedì sera (60 milioni)
  • Distribuzione più ampia (4.662 cinema)
  • Maggiore incasso nel giorno d’esordio (batte Star Wars: Il Risveglio della Forza, 119.1 milioni)
  • Maggiore incasso in un giorno solo (batte Star Wars: Il Risveglio della Forza, 119.1 milioni)
  • Maggiore incasso per un venerdì: 156.7 milioni
  • Maggiore incasso per un sabato: 109 milioni
  • Maggiore incasso per una domenica: 84.3 milioni
  • Maggiore incasso nel weekend d’esordio: 350 milioni
  • Media per copia più alta per un film in ampia distribuzione: 75.075 dollari (4.662 cinema)
  • Film che ha raggiunto più velocemente i 100 milioni di dollari (17 ore, contro le 21 di Star Wars: il Risveglio della Forza)
  • Film che ha raggiunto più velocemente i 200 e i 300 milioni di dollari

La pellicola ha anche battuto record internazionali sia per quanto riguarda l’esordio in 3D (circa 540 milioni), che in IMAX (91.5 milioni di dollari in tutto il mondo). In buona parte dei territori internazionali in cui è uscito ha battuto il record storico d’esordio assoluto (come in UK, Spagna, Messico, Brasile, Australia), o per un film non locale (Italia, Francia).

È praticamente impossibile immaginare dove possa arrivare a lungo termine il film: possiamo solo dire che si tratta di uno di quegli eventi che capitano ogni dieci, quindici anni (Titanic, Avatar). Grazie al CinemaScore A+, Endgame dovrebbe avere una tenuta molto solida e potrebbe raggiungere i 900 milioni di dollari solo negli USA (avvicinandosi al record di Star Wars: il Risveglio della Forza, che arrivò a 936 milioni).

Ottima tenuta, poi, per Captain Marvel che nella sua ottava settimana di distribuzione negli USA perde solo il 10% e rimane al secondo posto con 8 milioni di dollari e un totale di 413 milioni di dollari, battendo Wonder Woman.

A terzo posto La Llorona incassa 7.5 milioni di dollari salendo a 41.2 milioni complessivi, mentre al terzo posto Breakthrough incassa 6.3 milioni di dollari, salendo a 26.1 milioni complessivi. Chiude la top-five Shazam! con 5.5 milioni di dollari e un totale di 131 milioni di dollari in un mese (346 in tutto il mondo).

Fonte: BOM

Consigliati dalla redazione