ATTENZIONE: L’ARTICOLO CONTIENE SPOILER SU AVENGERS- ENDGAME

Nel corso di un episodio di Happy, Sad, Confused (di cui in calce alleghiamo un estratto) i fratelli Russo hanno confermato l’identità del personaggio che Katherine Langford avrebbe dovuto interpretare in Avengers: Endgame (come abbiamo analizzato nel nostro speciale sulle scene tagliate).

L’attrice della serie Netflix “13” avrebbe dovuto vestire i panni di Morgan Stark, la figlia di Tony Stark, da grande.

I registi avevano infatti girato una scena in cui dopo lo Schiocco Tony parlava con la figlia cresciuta in un regno che assomigliava a quello della Gemma dell’Anima in cui finiva Thanos dopo lo schiocco in Infinity War. La sequenza alla fine è stata rimossa perché il pubblico delle proiezioni di prova era apparso confuso da quel momento e poco coinvolto visto che non sentiva un legame con la versione adulta della piccola Morgan.

 

 

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Avengers: Endgame è al cinema dal 24 aprile.

LEGGI ANCHE

Il film è stato diretto da Anthony e Joe Russo ed è stato scritto da Christopher Markus e Stephen McFeely. Tra i produttori esecutivi anche Jon Favreau, regista dei primi due Iron Man.

Consigliati dalla redazione