È ancora una volta Avengers: Endgame a dominare la classifica americana nel weekend, anche se con un calo un po’ più sostenuto rispetto alla settimana scorsa. Il film dei Marvel Studios incassa meno dei quasi 70 milioni previsti inizialmente, portando a casa 63.1 milioni di dollari e salendo a ben 723.5 milioni di dollari. È ora il maggiore incasso di sempre per un film della Marvel negli Stati Uniti, e il più alto incasso di sempre nel paese dopo Avatar (760 milioni) e Star Wars: Il Risveglio della Forza (936 milioni).

Anche nel resto del mondo non si ferma la corsa del film dei fratelli Russo, con altri 102.3 milioni raccolti nel weekend e un totale globale di 2.48 miliardi di dollari (il traguardo dei 2.78 miliardi di dollari di Avatar è sempre più vicino, vi ricordiamo comunque che questi record non tengono mai in considerazione l’inflazione e il numero di presenze, ma sono relativi ai numeri puri).

Seconda posizione, negli USA, per Pokémon: Detective Pikachu, che debutta decisamente sopra alla cifra prevista inizialmente con ben 58 milioni di dollari: è un grande risultato che, grazie al CinemaScore A-, dovrebbe tradursi in un incasso a fine corsa vicino ai 160 milioni. Fuori dagli USA la pellicola incassa 112 milioni di dollari, per un totale globale di 170 milioni di dollari (41 dei quali raccolti in Cina).

Al terzo posto The Hustle debutta con 13.5 milioni di dollari, mentre The Intruder scende al quarto posto con 6.6 milioni di dollari e un totale di 21 milioni di dollari. Quinta posizione per Long Shot, con 6.1 milioni di dollari e un totale di 19.7 milioni di dollari.

Apre al sesto posto Poms, con 5.1 milioni di dollari, mentre scende al settimo posto Uglydolls, con 3.9 milioni di dollari e un totale di soli 14.2 milioni di dollari (ne è costati 45). Ottava posizione per Brekathrough, che incassa 2.4 milioni di dollari e sale a 37 milioni complessivi.

Apre al nono posto Tolkien, con soli 2.1 milioni di dollari e una media per sala inferiore ai 1.500 euro. Chiude la top-ten Captain Marvel, con 1.8 milioni di dollari e un totale di 423 milioni di dollari.