ATTENZIONE: L’ARTICOLO POTREBBE CONTENERE SPOILER SUL FILM

 

Già nel secondo trailer di Pokémon: Detective Pikachu ha fatto la sua comparsa Mewtwo, noto Pokémon nell’iconico franchise.

Il clone di Mew, come sappiamo, è stato anche l’antagonista del primo film animato dedicato ai mostri tascabili, ovvero Pokémon il Film – Mewtwo Colpisce Ancora del 1998. Anche in Pokémon – Detective Pikachu Mewtwo ha una certa importanza, e qualche dettaglio farebbe pensare che si tratti dello stesso Mewtwo del film del ’98.

Oltre ad alcuni riferimenti visivi palesi con il film animato, la teoria prende sostanza quando i due protagonisti del film, ovvero Tim e Pikachu, si imbattono in una registrazione presente nel laboratorio da cui Mewtwo è fuggito: lo scienziato capo (interpretato da Rita Ora) conferma infatti che il Pokémon era stato catturato dopo la sua fuga da un laboratorio presente nella regione di Kanto. Ciò implica che si tratta effettivamente dello stesso Pokémon geneticamente modificato visto nel lungometraggio animato.

Ma oltre alla creatura appena citata in Detective Pikachu esistono altri Pokémon degni di nota, i cosiddetti Pokémon leggendari. Molte piccole easter egg disseminate in tutto il film ci confermano infatti che nell’universo cinematografico esistono anche loro. Il protagonista, ad esempio, possiede dei poster di Latios e Latias, i leggendari presenti in Pokémon Rubino Omega e Zaffiro, Rayquaza da Pokémon Smeraldo ma anche Reshiram e Zekrom da Pokémon Bianco e Nero.

Sono presenti anche delle statue che raffigurano Dialga, Palkia e Arceus da Pokémon Diamante e Perla e Platino.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Il mondo dei Pokémon prende vita! La prima avventura Pokémon live-action, “”POKÉMON Detective Pikachu””, nella sua versione originale vede Ryan Reynolds dare la voce a Pikachu, il volto iconico del fenomeno globale Pokémon, uno dei marchi di intrattenimento multigenerazionale più popolari al mondo ed il franchise multimediale di maggior successo di tutti i tempi. I fan di tutto il mondo potranno vedere Pikachu sul grande schermo come mai visto prima, nel ruolo del Detective Pikachu, un Pokémon come nessun altro. Il film mostra anche una vasta gamma di amati personaggi Pokémon, ognuno con le sue abilità e personalità singolari ed uniche. La storia inizia quando il geniale detective privato Harry Goodman scompare misteriosamente, costringendo il figlio di 21 anni Tim a scoprire cosa sia successo. Ad aiutarlo nelle indagini l’ex compagno Pokémon di Harry, Detective Pikachu: un adorabile, esilarante e saggio super-investigatore che soprende tutti, persino se stesso. Avendo scoperto che i due sono equipaggiati per comunicare tra loro in modo singolare, Tim e Pikachu uniscono le loro forze in un’avventura elettrizzante per svelare l’intricato mistero. Si trovano così ad inseguire gli indizi lungo le strade illuminate al neon di Ryme City, una moderna e disordinata metropoli dove umani e Pokémon vivono fianco a fianco in un iperrealistico mondo live-action. Qui incontreranno una serie di Pokémon, scoprendo una trama sconvolgente che potrebbe distruggere la loro coesistenza pacifica con gli umani e minacciare l’universo stesso dei Pokémon.

Fanno parte del cast di “POKÉMON Detective Pikachu” anche Justice Smith (“Jurassic World: Fallen Kingdom”) nel ruolo di Tim; Kathryn Newton (“Lady Bird,” TV’s “Big Little Lies”) nei panni di Lucy, una giovane reporter alle prese con la sua prima storia importante; e il candidato Oscar Ken Watanabe (“Godzilla,” “The Last Samurai”) nel ruolo di Lt. Yoshida. Diretto da Rob Letterman (“Goosebumps,” “Monsters Vs. Aliens”), la squadra dietro le quinte di “POKÉMON Detective Pikachu” comprende il direttore della fotografia John Mathieson (“The Phantom of the Opera,” “Gladiator”) già candidato a due premi Oscar, lo scenografo Nigel Phelps (“Pirates of the Caribbean: Dead Men Tell No Lies”) ed il montatore premio Oscar Mark Sanger (“Gravity”). Gli effetti visivi sono di Moving Picture Company (“Wonder Woman”) e Framestore (“Guardians of the Galaxy Vol. 2”).

Lanciato nel 1996 con una reazione di pubblico travolgente, il marchio Pokémon è un successo globale che ora comprende un ricco fandom di videogiochi con oltre 300 milioni di unità vendute in tutto il mondo; giochi di carte collezionabili disponibili in 11 lingue con oltre 23,6 miliardi di carte acquistate; una serie televisiva alla 20° stagione disponibile in 98 Paesi; e film d’animazione che hanno incassato oltre 700 milioni di dollari al botteghino; oltre a libri, fumetti manga, musiche, giocattoli, merchandising e app, incluso Pokémon GO, che è stato popolare e scaricato più di 650 milioni di volte ed è apprezzato in tutto il mondo da fan di tutte le età. “POKÉMON Detective Pikachu” è arrivato nelle sale italiane il 9 maggio 2019.

FONTI: CB, CB

Consigliati dalla redazione