In Spider-Man: Far From Home vedremo per la prima volta interagire personaggi quasi diametralmente opposti come Peter Parker e Nick Fury.

In relazione a questo il regista Jon Watts, parlando con io9, ha dichiarato:

Ho sempre voluto mettere il nostro adolescente eroe idealista Peter Parker con qualcuno di inquietante e stanco del mondo come Nick Fury. Ho sempre pensato che sarebbe stata una grande combinazione di conflitti, con relazioni da esplorare. Era qualcosa di cui avevo parlato nel mio primissimo e passato incontro con la Marvel, una cosa tipo “Voglio vedere questo ragazzino affrontare questo figlio di pu**ana”. Tony Stark è come lo zio ricco e solidale. Nick Fury è come un patrigno cattivo. Ed ho pensato che sarebbe stato davvero divertente vedere quei due mondi entrare in contrasto.

Nel film torneranno Tom Holland, Zendaya, Jacob Batalon, Marisa Tomei, Tony Revolori e saranno presenti anche Jake Gyllenhaal (nei panni di Mysterio), JB Smoove, Cobie Smulders e Samuel L. Jackson.

Questa la sinossi:

Il nostro amichevole Spider-Man di quartiere decide di partire per una vacanza in Europa con i suoi migliori amici Ned, MJ e con il resto del gruppo. I propositi di Peter di non indossare i panni del supereroe per alcune settimane vengono meno quando decide, a malincuore, di aiutare Nick Fury a svelare il mistero degli attacchi di creature elementali che stanno creando scompiglio in tutto il continente.

La pellicola diretta da Jon Watts uscirà il 2 luglio 2019, in Italia il 10 luglio.

FONTE: CB

Consigliati dalla redazione