Sappiamo già che i Marvel Studios lavoreranno a una serie TV dedicata a Loki concepita per Disney+, il servizio streaming che verrà inaugurato in autunno negli Stati Uniti e – teoricamente – nel primo semestre del 2020 nei vari paesi della Comunità Europea.

La domanda che tutti si stanno facendo è se questa produzione sarà effettivamente collegata al momento di Avengers: Endgame in cui Loki “scappa via nel passato” con il Tesseract. D’altronde – quello di un Loki viaggiatore del tempo – è uno scenario rumoreggiato già da un po’.

Intanto, in una chiacchierata fatta qualche giorno fa dai fratelli Russo col Business Insider, si è discusso proprio delle conseguenze della fuga di Loki:

Lo scopo [di Captain America] era quello di correggere le linee temporali passate nei punti in cui le pietre erano state prese […] La questione diventa complicata, ma sarebbe impossibile per Cap aggiustare la linea temporale fino a che non trova Loki perché lui, nel mentre, ne ha creata una propria. Nell’istante in cui Loki fa qualcosa di così drastico come prendere la Pietra dello Spazio, crea una ramificazione della realtà.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Avengers: Endgame è al cinema dal 24 aprile.

LEGGI ANCHE

Il film è stato diretto da Anthony e Joe Russo ed è stato scritto da Christopher Markus e Stephen McFeely. Tra i produttori esecutivi anche Jon Favreau, regista dei primi due Iron Man.

Consigliati dalla redazione