Nel corso di un’intervista con Variety Chris Hemsworth ha parlato del nuovo Thor di Avengers: Endgame. L’attore ha svelato in questa occasione che il Dio del Tuono avrebbe dovuto tornare in forma smagliante a un certo punto nel film, e ha così combattuto affinché il personaggio restasse grasso fino alla fine.

Mi piaceva quel Thor” ha ammesso. “Era così diverso da qualunque cosa che avessi mai fatto“.

Sulla trasformazione in sé ha poi spiegato:

Fisicamente mi servivano tre ore per trucco e capelli. Poi toccava all’imbottitura e alle protesi per le scene senza maglietta, tutto quel silicone pesava 40 chili. È stato estenuante. Ai polsi e alle caviglie indossavo dei pesi in modo tale da far ciondolare le braccia e le gambe in modo diverso.

Avengers: Endgame è al cinema dal 24 aprile.

LEGGI ANCHE

Il film è stato diretto da Anthony e Joe Russo ed è stato scritto da Christopher Markus e Stephen McFeely. Tra i produttori esecutivi anche Jon Favreau, regista dei primi due Iron Man.

Consigliati dalla redazione