Rocketman è entrato nella storia del cinema in quanto primo film prodotto da un grande studio di Hollywood che raffigura una scena di sesso tra due uomini (pellicole come Brokeback Mountain e Chiamami col tuo Nome erano prodotte e distribuite da divisioni indie come Focus Features e Sony Pictures Classics).

Il pubblico russo, però, vedrà un film diverso quando arriverà in sala il 6 giugno. Un critico di nome Anton Dolin ha affermato su Facebook che il distributore russo ha infatti tagliato numerose scene che includevano sesso gay e uso di droga (per un totale di circa cinque minuti) e ha modificato i titoli di coda, nei quali si afferma che Elton John ora vive con il marito David Furnish (produttore del film) e i loro bambini. Il motivo dei tagli, secondo quanto dichiarato dal distributore Central Partnership alle agenzie, è dovuto alle leggi contro la “propaganda omosessuale” in vigore in Russia (ma sempre secondo le agenzie il dipartimento dell ministero della cultura non ha richiesto questi tagli).

“Rifiutiamo nel modo più forte possibile la decisione di assecondare le leggi locali e censuare Rocketman per il mercato russo, una mossa della quale non eravano a conoscenza fino a oggi,” ha dichiarato ufficialmente Elton John. “Che il distributore locale abbia modificato alcune scene, negando al pubblico l’opportunità di vedere il film come volevamo fosse mostrato, è una riflessione triste del mondo diviso in cui viviamo ancora oggi, e di quanto sia crudele non accettare l’amore tra due persone. Crediamo nel costruire ponti, aprire il dialogo, e lo faremo ancora con forza per abbattere le battiere finché tutte le persone avranno gli stessi diritti in tutto il mondo.

La Paramount Pictures ha aggiunto: “Siamo incredibilmente orgogliosi del film che abbiamo fatto, raccontato nel modo in cui Elton John voleva fosse raccontato. Stiamo distribuendo il film in tutto il mondo senza preoccuparci del visto censura che otterrà, ma come tutti gli studios dobbiamo aderire alle leggi locali.”

Il film è arrivato nelle nostre sale il 30 maggio.

La regia è di Dexter Fletcher, mentre lo script è di Lee Hal. Alla produzione Matthew Vaughn e la sua Marv Films, insieme a John e a David Furnish. Nel cast, accanto a Egerton, troviamo Bryce Dallas Howard, Jamie Bell e Richard Madden.

Diretto da Dexter Fletcher, Rocketman è un epico viaggio musicale nell’incredibile storia degli anni che hanno rivoluzionato la vita di Elton John.

Il film, ambientato nel mondo delle canzoni più amate di Elton John e interpretato da Taron Egerton, segue la sorprendente avventura che ha visto il timido pianista prodigio Reginald Dwight diventare la superstar internazionale Elton John. Queste vicende, che sono state d’ispirazione per tanti, rappresentano una storia assolutamente universale: quella di un ragazzo
di provincia diventato una delle figure più iconiche della cultura pop.

ROCKETMAN vede nel cast anche Jamie Bell nei panni del paroliere di lunga data di Elton, Bernie Taupin, Richard Madden nel ruolo del primo manager di Elton, John Reid, e Bryce Dallas Howard nei panni della madre di Elton, Sheila Farebrother.

Fonte: Screen

Consigliati dalla redazione