L’Academy of Motion Picture Arts & Sciences ha annunciato oggi che in occasione dell’undicesima edizione degli Annual Governors Awards che si terranno il 27 ottobre verranno assegnati gli Oscar alla carriera a David Lynch, Wes Studi e all’italiana Lina Wertmüller. Geena Davis riceverà invece il Jean Hersholt Humanitarian Award, in particolare per il suo impegno nel riconoscimento dell’uguaglianza di genere nei media: è fondatrice del Geena Davis Institute of Gender in Media, una nonprofit che spinge gli studios a creare più personaggi femminili in tv e al cinema, in particolare nella programmazione per bambini.

L’Oscar Onorario premia personalità e addetti ai lavori che, nel corso di un’eccellente carriera, si sono distinti nel proprio campo.

Wes Studi è un attore di origini cherokee che ha lavorato a film come Balla coi Lupi, L’Ultimo dei Mohicani e Heat. Lynch è un pioniere che non necessita di presentazioni, così come Lina Wertmüller, che nel 1976 passò alla storia come la prima donna a ricevere una nomination all’Oscar per la regia di Pasqualino Settebellezze. A oggi, solo cinque donne sono state nominate, e solo una ha vinto la statuetta, Kathryn Bigelow per The Hurt Locker.

Fonte: Oscars.org

Consigliati dalla redazione