Con il grande successo ottenuto al botteghino in molti si stanno interrogando sulla possibilità di vedere al cinema un sequel di Halloween, il film di David Gordon Green arrivato lo scorso anno nelle sale.

Le ultime notizie sul progetto vedevano Scott Teems in trattative per sceneggiare la pellicola. Ora il produttore Jason Blum ha condiviso online una criptica foto su Twitter che lo vede insieme a Jamie Lee Curtis (con annessa figure di Laurie Strode tra le mani) accompagnata da una didascalia: “Stiamo discutendo di cose”. Che queste “cose” siano strettamente collegate con il sequel del progetto? Ovviamente vi terremo aggiornati.

 

 

 

Con un budget di 10 milioniHalloween ha incassato in tutto il mondo 253,6 milioni di dollari.

Questa la sinossi ufficiale del film disponibile in home video:

Jamie Lee Curtis torna all’iconico ruolo di Laurie Strode, che giunge allo scontro finale con Michael Myers, l’uomo mascherato che le ha dato la caccia da quando era sfuggita per un soffio alla carneficina della notte di Halloween avvenuta quattro decenni prima.

Il Maestro dell’horror John Carpenter è produttore esecutivo e consulente creativo di questo capitolo, e unisce le forze con il produttore leader della cinematografia horror contemporanea, Jason Blum (Get Out, Split, The Purge, Paranormal Activity). Ispirato da un classico di Carpenter, i registi David Gordon Green e Danny McBride hanno creato una storia che apre una nuova strada rispetto agli eventi del film-pietra miliare del 1978, e Green ne firma anche la regia. Halloween è prodotto inoltre da Malek Akkad, la cui Trancas International Films ha prodotto la saga di Halloween fin dalla sua nascita, e Bill Block (Elysium, District 9). Oltre a Carpenter e Curtis, Green e McBride sono invece i produttori esecutivi per quanto riguarda la Rough House. Halloween sarà distribuito in tutto il mondo da Universal Pictures.

In Italia il film è arrivato il 25 ottobre grazie a Universal Pictures.

FONTE: CB

Consigliati dalla redazione