Le riprese del sequel di Il Principe Cerca Moglie partiranno a breve ad Atlanta, in Georgia.

La Paramount girerà la pellicola in svariate location, ma stando a un report, una bella porzione della lavorazione si terrà proprio nello stato che, nelle ultime settimane, è al centro di svariate polemiche per via di una stringente legge sull’aborto. Legge che potrebbe causare l’abbandono dello stato da parte delle major hollywoodiane qualora dovesse entrare effettivamente in vigore il prossimo anno.

Craig Brewer (Footlose, Empire, Dolemite is my Name) dirigerà il sequel di Il Principe Cerca Moglie, mentre Kenya Barris ha scritto la sceneggiatura. La pellicola sarà nei cinema statunitensi il 7 agosto 2020.

Nel sequel, il principe africano Akeem (Eddie Murphy) scopre di avere un figlio e torna in America per incontrare questo improbabile erede al trono di Zamunda. L’idea è di coinvolgere buona parte del cast originale, tra cui Arsenio Hall (che era Semmi), Shari Headley, John Amos e James Earl Jones (che interpretava il Re di Zamunda).

Cosa ne pensate? Lasciate un commento!