Ieri vi abbiamo raccontato di come Rob Liefeld, il papà di Deadpool, abbia deciso di abbandonare Twitter. La decisione è stata presa dopo polemiche sorte come conseguenza a quanto da lui espresso sulla DC Comics: la celebre casa editrice starebbe per fallire.

La DC Comics finirà giù da un burrone molto presto… fatemi prendere i popcorn. Non ho mai visto una compagnia così mal messa. Grazie al cielo hanno dalla loro Batman, che è un po’ il loro Tylenol, la loro Aspirina, il loro gas esilarante… “un po’ più di Batman e andrà tutto a posto!”

Trovate maggiori dettagli nel nostro articolo.

Nelle ore scorse, il fumettista ha contestualizzato la sua decisione puntualizzando che la sua non è in alcun modo una fuga dai social, visto che è regolarmente raggiungibile su Facebook e Instagram, posti che definisce meno “unti” rispetto a Twitter. Liefeld ha paragonato le varie piattaforme social alle differenti catene di Fast Food spiegando che “Amo i social […] Non vado a mangiare da McDonalds da oltre dieci anni, eppure amo gli hamburger. Semplicemente li mangio da altre parti”.

Ecco il post che ha diffuso proprio via FB:

 

SOCIAL MEDIA! I love it, I’m all over it, you all know how reachable, available and interactive I am and continue to be….

Pubblicato da Rob Liefeld su Martedì 11 giugno 2019

 

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Consigliati dalla redazione