Sappiamo bene che Quentin Tarantino non potrà dedicarsi ad altri progetti fino a quando non avrà terminato gli impegni per C’Era una Volta a… Hollywood, la sua nuova pellicola in uscita il 26 luglio negli Stati Uniti (in Italia arriverà a settembre).

Il filmmaker, a inizio maggio, ha avuto modo di fare il punto della situazione su tutto quello che potrebbe finire per bollire nel suo pentolone. A proposito del discusso “Star Trek” da lui curato ha spiegato che:

È una possibilità molto grossa. Non parlo con loro da un pezzo perché sto lavorando al mio film, ma abbiamo già discusso di storia e sceneggiatura. La sceneggiatura è già pronta, e quando tirerò fuori la testa dal mio film riinizieremo a parlarne.

Trovate maggiori dettagli in questo articolo.

Di recente, sempre a margine della promozione di C’Era una Volta a… Hollywood, ha puntualizzato che se riuscirà a fare il film sarà, effettivamente, vietato ai minori e che esiste già:

Oh certo. Sarà Rated-R. Se lo farò sarà Rated-R. Una sceneggiatura esiste, ma ho bisogno di valutarla. Cosa che non sono ancora riuscito a fare.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Consigliati dalla redazione