Comicbook riporta oggi una notizia piuttosto inattesa. Stando al sito, Avengers: Endgame tornerà nei cinema statunitensi con “materiale aggiuntivo“.

La conferma è arrivata da Kevin Feige in persona, impegnato a promuovere Spider-Man: Far From Home.

Lo faremo” ha commentato il presidente dei Marvel Studios. “Non so se è già stato annunciato. E non so quanto…ma sì, lo faremo il fine-settimana prossimo“.

Per il momento non è chiaro se il materiale extra sarà effettivamente inserito all’interno della pellicola o se si tratterà, piuttosto, di un assaggio dei contenuti speciali dell’edizione home video.

AggiornamentoScreenrant chiarisce la questione sulla nuova uscita del film prevista per il 28 giugno negli Stati Uniti:

Non sarà un’edizione estesa, ma una nuova versione in arrivo nei cinema con alcune cose nuove alla fine del film. Se restate in sala dopo i titoli di coda ci sarà una scena tagliata, un piccolo tributo e alcune sorprese.

La sensazione, quindi, è che si tratti di un’occasione per riportare il film al cinema (nonostante ci siano ancora sale che lo proiettano) con l’intento di promuovere l’edizione home video del film e approfittando della prossimità con l’uscita di Spider-Man: Far From Home. L’insieme di questi elementi, tra l’altro, dovrebbe garantire al cinecomic dei fratelli Russo abbastanza margine da incassare abbastanza per superare Avatar.

In un altro articolo vi abbiamo parlato dei contenuti speciali di Endgame, che conterranno anche un tributo a Stan Lee. A questo punto è possibile che Feige si riferisse proprio a questo.

Aggiornamento: Stando a quanto riportato da Cinemark la nuova uscita avrà 7 minuti aggiuntivi tra “contenuti bonus e un tributo a Stan Lee“.

 

 

 

LEGGI ANCHE

Il film è stato diretto da Anthony e Joe Russo ed è stato scritto da Christopher Markus e Stephen McFeely. Tra i produttori esecutivi anche Jon Favreau, regista dei primi due Iron Man.

Consigliati dalla redazione