È ancora presto per conoscere con certezza le pellicole che verranno presentate – in concorso e non – alla settantaseiesima edizione del Festival di Venezia.

Ma non è mai troppo presto per speculare.

E grazie a Deadline arrivano alcune interessanti voci sui film che potrebbero approdare al Lido.

Cominciamo da Joker.

L’attesissimo lungometraggio dedicato all’arcinemesi di Batman, secondo il sito citato, potrebbe palesarsi proprio durante questa importante manifestazione. Il magazine sostiene che, data l’assenza dell’abituale panel della Warner Bros. al Comic-Con di San Diego, la major potrebbe aver deciso di percorrere l’audace strada del presentare un cinecomic in un contesto alquanto… insolito per questa tipologia di film. Joker si pone già un una zona intermedia fra film pop e “d’autore” con gli espliciti rimandi a opere di Martin Scorsese quali Taxi Driver e Re per una Notte e la presenza, nei panni del Clown Principe del Crimine di Gotham, di Joaquin Phoenix. La star, nel 2012, ha vinto proprio a Venezia la Coppa Volpi per il Miglior Attore con The Master e al festival “gioca sicuro”. Negli anni scorsi, con le presentazioni fuori concorso di opere quali Gravity e A Star is Born, la Warner ha inoltre ottenuto un sontuoso tam-tam che ha indubbiamente aiutato le trionfali marce commerciali dei film di Alfonso Cuaròn e Bradley Cooper.

Altri sorvegliati speciali sarebbero The Irishman, il film di Martin Scorsese che verrà proposto in esclusiva da Netflix (previo passaggio in sala esplicitamente richiesto dall’autore), e An Officer And A Spy di Roman Polanski.

La Disney potrebbe invece scegliere di portare il suo Ad Astra, la pellicola prodotta sotto il banner 20Th Century Fox diretta da James Gray e con Brad Pitt nei panni del protagonista. O, magari, potrebbe optare per Le Mans ‘66 – La Grande Sfida (in originale Ford v. Ferrari), opera basata sul libro del 2010 di A.J. Baime “Go Like Hell: Ford, Ferrari, and Their Battle for Speed and Glory at Le Mans” diretta da James Mangold (Logan: The Wolverine). Nel cast troviamo Matt Damon nelle vesti di Carol Shelby, ingegnere ingaggiato da Henry Ford II per costruire l’auto più veloce del mondo e Christian Bale in quelli del pilota di auto da corsa di Ken Miles.

Le speculazioni di Deadline proseguono poi citando il nuovo progetto, ancora senza titolo, di Noah Baumbach, Against All Enemies, il film Amazon interpretato da Kristen Stewart, The Aeronauts con Felicity Jones ed Eddie Redmayne, The Pope di Fernando Meirelles con Jonathan Pryce e Anthony Hopkins, Jojo Rabbit di Taika Waititi, Ema di Pablo Larrain, Bad Education con Hugh Jackman, The Last Thing He Wanted di Dee Rees, The King con Ben Mendelsohn, Robert Pattinson, Timothée Chalamet e Joel Edgerton e The Laundromat di Steven Soderbergh con Meryl Streep e Gary Oldman.

La 76esima edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia si terrà dal 28 agosto al 7 settembre.

Consigliati dalla redazione