Anche la Sony Pictures quest’anno ha deciso di dire addio alla Sala H del Comic-Con di San Diego.

Lo studio si unisce così ad altre assenze già annunciate nel corso delle ultime settimane tra cui la Universal Pictures, la 20th Century Fox, la Lionsgate e la Warner Bros. (che sarà comune presente con ScareDiego)

L’anno scorso lo studio ha presentato Venom e Spider-Man: Un Nuovo Universo. Quest’anno avrebbero potuto mostrare al pubblico un pizzico di Morbius con Jared Leto e annunciare Venom 2, o anche regalare uno sguardo a Zombieland: Double TapCharlie’s Angels e Bloodshot con Vin Diesel, ma sembra che il gioco non valga la candela.

Nulla vieta, comunque, che non possano esserci installazioni o poster a fini promozionali di qualcuno dei progetti in questione.

In Sala H troveranno spazio, invece, i Marvel Studios e la Paramount, oltre a serie televisive come Il Trono di Spade, Westworld, The Walking Dead e Queste Oscure Materie. Il programma completo sarà annunciato la settimana prossima.

La 50° edizione del Comic-Con di San Diego si terrà dal 17 al 21 luglio.

Consigliati dalla redazione

Fonte: Variety