Durante un’intervista con FOX 5 i fratelli Russo hanno parlato di Avengers: Endgame e hanno discusso del destino di Gamora.

I due registi avevano già spiegato che una risposta sarebbe stata data nel terzo film di Guardiani della Galassia, ma hanno comunque preferito non sbilanciarsi in occasione di quest’ultima intervista.

Il punto è che Tony ha desiderato di spazzare via tutto il male” ha spiegato Joe Russo. “Perciò lei era malvagia o soltanto il nemico? È ancora viva? Chi lo sa, si tratta di una storia per un’altra occasione“.

Anthony ha fatto eco alle parole del fratello sostenendo che “se Tony ha desiderato di far sparire Thanos e il suo intero esercito, lei contava come parte di quell’armata?“.

Durante un incontro con i fan all’ACE Comic Con di Seattle lo scorso fine-settimana, anche Zoe Saldana ha parlato del destino di Gamora, alludendo al suo ritorno in Guardiani della Galassia Vol. 3.

L’attrice ha spiegato che per ovvi motivi tutto dipende dalle decisioni dei piani alti, ma ha ammesso di avere una certa ambizione in proposito:

Dipende. La risposta tecnica è che tutto dipende da ciò che la Marvel e James Gunn desiderano fare con i Guardiani e con il destino di Gamora. C’è una parte di me che vuole che lei ritorni, che trovi un modo di tornare tra i Guardiani, mentre un’altra vuole esplorare una Gamora cattiva. Non l’abbiamo mai vista così, eppure è considerata l’assassina più letale, la donna più letale della Galassia, quindi vorrei vedere quella furia, mi darebbe molti strati su cui lavorare. Ma comunque alla fine voglio che torni tra i Guardiani.

Avengers: Endgame è al cinema dal 24 aprile.

LEGGI ANCHE

Il film è stato diretto da Anthony e Joe Russo ed è stato scritto da Christopher Markus e Stephen McFeely. Tra i produttori esecutivi anche Jon Favreau, regista dei primi due Iron Man.

Consigliati dalla redazione