Un dietrofront reale o solo di facciata?

Difficile stabilirlo con certezza.

Fatto sta che Frank Grillo, Brock Rumlow/Crossbones nell’Universo Cinematografico della Marvel, ha smentito di avere ancora cinque film nel suo contratto con la divisione cinematografica della Casa delle Idee.

Tutto nasce da una dichiarazione che l’attore avrebbe rilasciato durante la promozione di Point Black, nuova produzione targata Netflix. A CB.com avrebbe appunto detto di essere pronto a tornare nei panni del personaggio se i Marvel Studios lo riterranno opportuno perché è ancora contrattualmente legato all’azienda per ben cinque film.

Con un post pubblicato su Instagram ha però smentito il tutto.

Questo tizio è MORTO! Credetemi. Lui (o io, nel senso io nei suoi panni) non tornerà Tutto quello che è stato scritto e avete letto è MOOOOLTO fuori contesto. Grazie a tutti quelli che l’hanno supportato durante la sua breve esistenza.

 

 

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!