Scarlett Johnasson sarà la protagonista del primo film dei Marvel Studios ad arrivare nei cinema nel 2020, Black Widow, che è stato mostrato in Sala H con l’anteprima di alcune scene (leggi la descrizione completa).

Dopo il panel dei Marvel Studios, la star ha rilasciato alcune dichiarazioni sul film e sul futuro “al femminile” della divisione cinematografica della Casa delle Idee.

Ai microfoni di ET ha spiegato:

Sul set Rachel Weisz era tutta un “Sarà straordinario lavorare con queste donne straordinarie… Ah, sì, ci sono anche un paio di ragazzi!”. La mia impressione è che il futuro della Marvel sia al femminile.

Scarlett Johansson: Vedova Nera sarà il suo ultimo film Marvel?

Sempre dopo l’evento di sabato che ha decisamente catturato tutte le attenzioni al Comic-Con, tanto dei presenti quanto di chi ha seguito il tutto da casa, arriva la dichiarazione dell’attrice circa il suo futuro nell’Universo Cinematografico della Marvel.

A Comicbook, che le ha chiesto se Black Widow sarà il suo ultimo cinecomic per Kevin Feige and co. ha fornito, ovviamente, una risposta decisamente vaga:

Se sopravvivo alle riprese di questo film forse. Ed è la risposta più vaga che posso darti!

Sempre il medesimo sito ha inoltre domandato alla star quale sia stata l’informazione che ha appreso prima dai Marvel Studios fra la morte di Vedova Nera in Avengers: Endgame e il film solitario:

Fammi pensare… Sai penso che sia stata una cosa simultanea. Non saprei, il tempo è un’illusione no? A questo punto si fonde tutto insieme nei ricordi. Ma magari Kevin Feige me l’aveva detto per indorare la pillola. Lo so come funziona!

Black Widow, il film su Natasha Romanoff / Vedova Nera, diretto da Cate Shortland, vede nel cast Scarlett Johansson, David Harbour, Florence Pugh, O-T Fagbenle e Rachel Weisz. Il film uscirà il 1 maggio 2020.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!